Chi siamo

Siamo una start-up innovativa che dal 2017 ha la missione di portare sul mercato italiano nuove tecnologie per il miglioramento della qualità tecnica delle reti di distribuzione idrica.

Nel corso degli anni abbiamo integrato la nostra proposta di valore, ingegnerizzando soluzioni ed approcci innovativi ad uso dei gestori idrici, per individuare e riparare le perdite sia su sezioni di rete che su interi distretti idrici.

Siamo licenziatari in esclusiva per l’Italia della tecnologia brevettata TALR, acronimo di Trenchless Automated Leakage Repair, innovativa soluzione senza scavo per la riparazione massiva delle perdite e delle micro-perdite, nelle reti di distribuzione idrica di acquedotti e reti antincendio.

Siamo membri di IATT - Italian Association for Trenchless Technology – l’associazione italiana per le tecnologie senza scavo e ne abbiamo adottato il Codice Etico, condividendo l'importanza di valori quali la legalità, la correttezza, la trasparenza nell'agire e la tutela dell'ambiente.

Pipecare è membro di IATT - Italian Association for Trenchless Technology.

Le nostre attività sono certificate EN ISO 9001:2015 - SI Cert PC: 020L-PIPE-Q

Logo SiCert PC020L-PIPE-Q.png

Poniamo grande attenzione ai temi della sostenibilità ambiente e al sociale, sia con le nostre tecnologie a basso impatto che permettono di ridurre la dispersione di acqua potabile, sia promuovendo iniziative sociali per dare accesso ad acqua pulita a popolazioni in paesi in via di sviluppo.

Water-network.jpg

I nostri Partner tecnologici

Pipecare è licenziatari in esclusiva per l’Italia della tecnologia brevettata TALR, acronimo di Trenchless Automated Leakage Repair, innovativa soluzione senza scavo per la riparazione massiva delle perdite e delle micro-perdite, nelle reti di distribuzione idrica di acquedotti e reti antincendio  ​Partner di Curapipe
Pipecare è partner di Aquarius Spectrum per AQS SYSTEM: localizzazione delle perdite e Pipe Condition Assessment

Le nostre Referenze

Per maggiori informazioni sulle tecnologie o sulle opportunità di collaborazione