• Pipecare Italia

Hera sperimenta la tecnologia TALR

Sempre più apprezzate e diffuse, per via dei grandi vantaggi che offrono in termini di riduzione dei costi economici, sociali e ambientali degli interventi sui sottoservizi, le tecnologie no-dig.

Hera da tempo utilizza queste tecniche in diversi suoi lavori, ha di recente sperimentato l’impiego di una nuova soluzione senza scavo, basata sulla tecnologia TALR, per la manutenzione di alcune sue reti idriche.


Si è intervenuti su alcuni tratti della rete di distribuzione idrica di Santarcangelo di Romagna, in provincia di Rimini. La tecnica è stata impiegata nella riparazione delle tubazioni che scorrono sotto due strade della cittadina:

  • Via Torrioncino

  • Via Della Cella

La tecnica si à rivelata particolarmente idonea per affrontare le situazioni nelle quali aprire degli scavi diventa molto problematico.

Nel caso specifico di Santarcangelo, un tradizionale intervento di sostituzione, già di per sé più costoso, più lungo e più disagevole, sarebbe stato reso ancora più complicato dalle caratteristiche della pavimentazione ornamentale esistente e avrebbe richiesto tempi di interruzione del servizio molto lunghi, rendendo il lavoro decisamente antieconomico e insostenibile per i cittadini.


Puoi leggere l'articolo completo sul sito di Servizi a Rete

https://www.serviziarete.it/hera-sperimenta-una-nuova-tecnologia-no-dig/







6 visualizzazioni